Valli Gestioni Ambientali

ecopneus

RAEE

Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche, ovvero tutte le apparecchiature alimentate da corrente elettrica di rete o da batterie.

I RAEE sono i Rifiuti da Apparecchiature Elettroniche ed Elettriche. Ad oggi sono la categoria di rifiuti in più rapido aumento a livello globale, con un tasso di crescita del 3-5% annuo. Si tratta dell'insieme di apparecchiature che sono alimentate da corrente elettrica di rete o da batterie.

La Direttiva 2012/19/UE, entrata in vigore il 13 agosto 2012, recepita in Italia con il D.Lgs. 49 del 14 marzo 2014, pone entro il 2019 nuovi target di raccolta e di smaltimento dei RAEE.

Classificazione dei RAEE

La normativa suddivide i rifiuti hi-tech in cinque raggruppamenti, sulla base della tipologia e delle tecnologie necessarie al loro corretto trattamento:

  • Raggruppamento R1 - freddo e clima (frigoriferi, condizionatori e scalda-acqua)
  • Raggruppamento R2 - grandi bianchi (lavatrici, lavastoviglie, forni, piani cottura, etc.)
  • Raggruppamento R3 - tv e monitor
  • Raggruppamento R4 - piccoli elettrodomestici, elettronica di consumo, apparecchi di illuminazione e altro
  • Raggruppamento R5 - sorgenti luminose

Trattamento e smaltimento RAEE

I RAEE possono contenere sostanze altamente pericolose per l’ambiente, quali metalli pesanti, ritardanti di fiamma bromurati, sostanze alogenate, sostanze lesive per l’ozono. Pertanto il loro corretto trattamento e smaltimento è di fondamentale importanza.

Il trattamento dei RAEE è svolto in centri adeguatamente attrezzati, autorizzati alla gestione dei rifiuti.

I processi di riciclo e trattamento dei rifiuti di apparecchiature di illuminazione consentono di recuperare quantitativi considerevoli di materiali pari circa al 90% dell'intero prodotto, consentendo così una loro successiva reintroduzione nel mercato. In particolare, vetro, ma anche ferro, alluminio, rame e plastiche.

RAEE professionali

Valli Gestioni Ambientali si occupa principalmente della raccolta, trasporto, stoccaggio e trattamento dei RAEE professionali, che vengono prelevati presso le aziende che fanno richiesta del servizio con oneri a carico delle aziende stesse. Si tratta di computer, server, stampanti, monitor, apparecchi elettromedicali, quadri elettrici, distributori di cibi e bevande, bancomat.

Inclusi anche plafoniere, neon e lampade, motori, componenti elettrici, etc.

 

COMPILA IL FORM PER INVIARE LA TUA RICHIESTA
Rifiuto
Azienda
Referente
Classificazione
Caratteristiche
Stato fisico
Confezionamento

NEWS

11 Maggio 2018
Il 12 settembre 2014 il governo Renzi emanò il decreto-...
18 Aprile 2018
C’è una grande opportunità per tutte le imprese che operano...
13 Aprile 2018
Ad oggi circa il 17,5% della carta riciclata raccolta in...