Valli Gestioni Ambientali

ecopneus

Recupero e smaltimento fanghi liquidi e solidi

I processi di trattamento dei fanghi liquidi e solidi sono finalizzati a renderli idonei al loro recupero e/o smaltimento.

Recupero e smaltimento fanghi liquidi e solidi

I processi di trattamento dei fanghi liquidi e solidi sono finalizzati a renderli idonei al loro recupero e/o smaltimento.

La gestione dei fanghi da depurazione delle acque è molto complessa e necessita di un continuo adeguamento al progresso delle conoscenze scientifiche e agli aggiornamenti normativi.

Cosa sono i fanghi di depurazione

I fanghi sono i residui derivanti dai processi di trattamento delle acque reflue che hanno luogo negli impianti di depurazione. Nei fanghi prodotti dalle operazioni applicate alle acque reflue urbane, domestiche o industriali, si concentrano le sostanze organiche e inorganiche (compresi i metalli pesanti) che rendono tali acque inutilizzabili.

A livello normativo, i fanghi da depurazione delle acque sono classificati come rifiuti speciali. Infatti, l’art. 184 del D.Lgs. 152/2006, comma 3, lett. g), recita:

“3. Sono rifiuti speciali:

[…] g) i rifiuti derivanti dall’attività di recupero e smaltimento di rifiuti, i fanghi prodotti dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue, nonché i rifiuti da abbattimento di fumi, dalle fosse settiche e dalle reti fognarie; […]”.

I fanghi da depurazione, pertanto, sono rifiuti speciali, e, in quanto tali, non possono essere scaricati nei corpi idrici o dispersi nell’ambiente, ma devono essere sottoposti a trattamenti che li rendono idonei al recupero o allo smaltimento.

Trattamento fanghi di depurazione

I fanghi destinati a recupero o smaltimento sono sottoposti a trattamenti biologici, chimici e termici che migliorano le loro caratteristiche, prevenendo l’insorgenza di problematiche igienico-sanitarie derivanti dal loro utilizzo. In particolare, i trattamenti si distinguono in:

  • processi di separazione della frazione liquida da quella solida, come l’ispessimento, la disidratazione e l’essicamento termico
  • processi di conversione, tra cui si annoverano la stabilizzazione, il condizionamento, l’incenerimento, la pirolisi e la disinfezione.

Smaltimento e riutilizzo fanghi

I fanghi di depurazione sottoposti a trattamento vengono avviati a recupero o allo smaltimento finale in particolari ambiti (ad esempio riutilizzo o smaltimento in agricoltura, come disciplinato dal D.Lgs. del 27 gennaio 1992 n 99).

La raccolta, il trasporto e la gestione dei fanghi devono essere effettuati con mezzi meccanici idonei a evitare ogni dispersione durante il trasferimento, nel rispetto delle norme igienico-sanitarie e di tutela ambientale. Tali operazioni, pertanto, possono essere eseguite solo da aziende specializzate, che dispongono delle autorizzazioni previste dalla Legge.

Valli Gestioni Ambientali, iscritta all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali, si occupa del ritiro delle principali tipologie di fanghi liquidi e solidi destinati a recupero o smaltimento.

Attraverso un accordo con WRC World Resources Company GmbH, società con sede in Germania, Valli Gestioni Ambientali preleva in tutta Italia i rifiuti fangosi, liquidi e solidi, decadenti principalmente da trattamenti galvanici e lavorazioni metalliche. Tali rifiuti sono destinati a un processo di trattamento che ne garantisce il completo recupero ai fini del riciclo.

In questo modo, Valli Gestioni Ambientali garantisce il riutilizzo dei fanghi che, altrimenti, sarebbero destinati allo smaltimento, operando secondo il principio che i fanghi devono essere riutilizzati ogni qualvolta il loro reimpiego risulti appropriato.

COMPILA IL FORM PER INVIARE LA TUA RICHIESTA
Rifiuto
Azienda
Referente
Classificazione
Caratteristiche
* Stato fisico
* Confezionamento
Mezzo di trasporto richiesto
Allegati

NEWS

2 Aprile 2021
La regolare attività lavorativa riprenderà martedì 06...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >
Decreto Legge
25 Marzo 2021
E' entrato in vigore il 23 marzo 2021 il DECRETO-LEGGE 22...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >
MUD 2021
17 Febbraio 2021
Sul Supplemento Ordinario n. 10 della Gazzetta Ufficiale...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >