Valli Gestioni Ambientali

ecopneus

Chi toglie l'eternit?

Chi toglie l'eternit?

La bonifica dell’amianto può avvenire tramite diverse modalità: con la rimozione vera propria che consente di eliminare definitivamente la fonte di rischio; con l’incapsulamento, attraverso il quale le lastre vengono ricoperte e sigillate impedendo la dispersione delle fibre nell'aria. Si possono utilizzare prodotti penetranti e ricoprenti o  anche il confinamento che prevede l’installazione di barriere per isolare gli agenti inquinanti. Nel caso in cui il quantitativo di materiale da rimuovere sia superiore ai 900 kg, le operazioni di bonifica dell’amianto devono essere affidate  ad aziende iscritte all'Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti, come stabilito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 11128/2015.

Scopri come conferire Eternit ai nostri impianti.

NEWS

strategie riduzione rifiuti in ambito industriale
30 Maggio 2024
Nell'era della sostenibilità ambientale , la gestione e la...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >
amianto sul tetto
6 Maggio 2024
Sentiamo spesso parlare di amianto ed eternit e quasi...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >
discarica rifiuti industriali
15 Aprile 2024
Il trattamento e recupero rifiuti industriali rappresenta...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >