Valli Gestioni Ambientali

ecopneus

News
Cos’è la Dichiarazione ambientale?
8 Novembre 2021

Cos’è la Dichiarazione ambientale?

Qual è l’impatto ambientale di un'attività produttiva? A questa domanda risponde la Dichiarazione ambientale di un’azienda.

Sul nostro sito web potete consultare la nostra Dichiarazione ambientale 2020-2022 conforme al Regolamento 1221/2009 (come aggiornato dal Reg. 2017/1505/UE e dal Reg. 2018/2026/UE), redatta sulla base dei dati aggiornati al 31 dicembre 2020.

Per accedere alla nostra documentazione, inviateci la vostra richiesta.

Perché una Politica ambientale

Per garantire la salvaguardia dell’ambiente serve sensibilizzare e coinvolgere tutti coloro che in qualche modo interfacciamo con il nostro lavoro.

Per questo da alcuni anni ci siamo dotati di un Sistema Integrato Qualità, Ambiente e Sicurezza conforme alle Norme UNI EN ISO 9001:2015, UNI EN ISO 14001:2015 e UNI EN ISO 45001:2018, al Regolamento CE 1221/2009 EMAS (come aggiornato dal Reg. 2017/1505/UE), al Regolamento UE 333/2011,Regolamento UE 715/2013, al D.M. 188/2020-UNI EN 643/2014.

Si tratta di un efficace strumento di gestione delle nostre attività – trasporto, trattamento, riciclo, recupero e smaltimento di rifiuti, bonifiche ambientali – e della traduzione del nostro impegno, volto al miglioramento della qualità del servizio offerto, al rispetto della normativa ambientale e al rispetto dell’esigenza di garantire ai lavoratori un ambiente di lavoro sicuro e salubre.

I nostri impegni

La Dichiarazione Ambientale è anche un modo per ribadire e diffondere i nostri propositi in tema di impatto ambientale, qualità e sicurezza delle nostre attività. Eccone una breve lista:

  • perseguire il miglioramento continuo delle prestazioni dell’organizzazione, sia nell’ottica della qualità, sia dell’ambiente, sia della sicurezza;
  • soddisfare le necessità e le esigenze dei Clienti e ridurre in maniera progressiva gli impatti ambientali della nostra attività, diretti e indiretti;
  • garantire al Cliente che i servizi siano conformi alle caratteristiche stabilite contrattualmente, assicurando la qualità richiesta;
  • sensibilizzare e coinvolgere i clienti e i fornitori, affinché siano correttamente gestiti gli impatti ambientali delle varie fasi del ciclo di gestione dei rifiuti e delle bonifiche nonchè i rischi per la salute e la sicurezza derivanti dall'esecuzione di tali attività;
  • condividere attivamente la Politica ambientale con il nostro personale;
  • assicurare la continua conformità alle norme di legge e ai regolamenti applicabili, con attenzione alla normativa ambientale e alla sicurezza;
  • garantire l’efficace monitoraggio delle attività svolte per controllare la conformità alla Politica;
  • garantire la conformità dei rottami di ferro e acciaio, di alluminio e di rame in uscita dagli impianti aziendali ai requisiti stabiliti dai regolamenti comunitari;
  • diffondere al pubblico la Politica e le informazioni necessarie per far comprendere gli effetti sull’ambiente delle attività dell’impresa e mantenere con gli Enti e con il pubblico rapporti costruttivi, trasparenti e aperti;
  • eseguire periodiche verifiche ispettive interne per verificare la conformità del Sistema alle normative.

Aspetti ambientali diretti e indiretti

Nella Dichiarazione ambientale vengono individuati e valutati gli aspetti delle attività, dei prodotti e dei servizi della nostra azienda, considerando non solo gli aspetti ambientali diretti, dipendenti direttamente dalla gestione operata da Valli Gestioni Ambientali, ma anche quelli indiretti, legati alle attività dei Fornitori e dei Clienti.

Per approfondire, richiedi il nostro documento integrale.

NEWS

Auguri di buone feste da Valli Gestioni Ambientali
1 Dicembre 2021
Le festività natalizie sono ormai prossime. Valli Gestioni...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >
5 Novembre 2021
La L. 108/2021 di conversione del D.L. 77/2021 ( Governance...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro
18 Ottobre 2021
Le linee guida dell’ Istituto Superiore di Sanità (ISS)...
Come smaltire i DPI utilizzati nei luoghi di lavoro Scopri di più >